giardino

All posts tagged giardino

Progettazione del giardino di una villetta situata in un piacevole quartiere residenziale di Nova Milanese. La committenza era una giovane coppia con due bambini, perciò desiderava avere una grande aerea a prato per poter giocare con i bimbi senza però privarsi dei profumi e dei colori di qualche bella aiuola fiorita. Inoltre desiderava un mascheramento sui confini per godere di un po’ di intimità all’interno della proprietà. Il giardino doveva essere pratico e semplice, con bassi oneri manutentivi. Continue Reading

Koelreuteria paniculata – L’albero delle lanterne cinesi

Nel cuore dell’estate pochi alberi da giardino regalano vistose fioriture. Tra questi presentiamo la Koelreuteria paniculata, conosciuto comunemente come albero delle lanterne cinesi. Come numerose specie arboree ornamentali, anche Koelreuteria paniculata è una pianta esotica, introdotta in Europa dalla Cina settentrionale nella seconda metà del XVIII secolo.

Questo albero è particolarmente interessante per l’abbondante fioritura estiva e per i frutti che ricordano, nella forma, delle lanterne cinesi. Si adatta a qualsiasi tipo di terreno e non teme alcuna avversità. La sua chioma espansa forma un’ampia zona d’ombra, gradevole nelle calde giornate estive.

.

.

Caratteristiche botaniche

Si tratta di un albero di medie dimensioni (raggiunge un’altezza di circa 8-10 metri) e dalla chioma molto espansa (10-12 metri di diametro), che ricorda nella forma quella di un ombrello, in grado di creare una piacevole ombra.

Ogni singola foglia (lunga circa 35cm) è composta da un numero dispari di foglioline (5-15) ovali e dal margine seghettato; è di un bel colore verde rosato in primavera, che diventa verde pieno ad inizio estate, per poi assumere una bellissima colorazione gialla in autunno (ottobre), prima della caduta. I fiori, piccoli (1cm di diametro) e riuniti in infiorescenze che possono raggiungere anche i 30-40 cm di lunghezza, appaiono in piena estate (luglio-agosto). Sono particolarmente appariscenti poiché di colore giallo, colore abbastanza insolito tra le fioriture estive, almeno per quanto riguarda gli alberi.

Ai fiori seguono caratteristici frutti simili a lanterne cinesi, che inizialmente sono di colore verde chiaro e assumono poi una tonalità rossastra, sino a raggiungere, a maturità, colore nocciola e consistenza cartacea. I frutti rimangono sulla pianta anche dopo che si sono aperti e hanno liberato i semi: durante l’inverno, e sino a primavera, la pianta, pur priva di foglie, fa sfoggio perciò di una miriade di ‘lanterne cinesi’, che creano nel giardino un’esotica atmosfera.

Esigenze pedologiche e climatiche

Questo albero è ideale per essere coltivato come singolo esemplare in giardini di medie dimensioni, in una posizione di primo piano. Si adatta a tutti i tipi di terreno e non è soggetto a particolari malattie.

Si può coltivare in tutti i nostri giardini, dalle zone di mare sino al Nord, in quanto resiste egregiamente sia ad una prolungata siccità estiva che ai freddi invernali. Bisogna però prestare attenzione a non metterlo a dimora in luoghi troppo ventosi, in quanto il suo legno non è particolarmente robusto; in caso di forti temporali estivi si potrebbe infatti verificare la rottura di qualche branca.

L’albero delle lanterne cinesi ama posizioni di pieno sole: questo garantisce sia un’abbondante fioritura che un’accesa colorazione gialla del fogliame in autunno che lo rende particolarmente attraente e ornamentale.